Dorso!

Lo stile più sfortunato dei mondiali è senza dubbio stato il dorso, dove solo Margherita Panziera si è nettamente distinta tra gli atleti convocati.
La Panziera conclude bene la finale dei 200 dorso, nella quale ferma il cronometro a 2'06''67, chiudendo al 4° posto.
La gara è stata davvero una bella battaglia: ecco cosa ha detto ai microfoni di Swim Swam dopo la gara!


Non male tuttavia le frazioni a dorso delle staffette, ma di quelle vi parleremo nei prossimi giorni!