Informativa per Riapertura piscine

Gentili Utenti,
abbiamo il piacere di informarvi che le Piscine di Fabriano, Formigine, Ferrara (Beethoven), Sassuolo, San Pietro in Casale, Cervia e Reggio Emilia riapriranno finalmente le loro porte.

Ripartiamo alla grande con il vostro sostegno e l’entusiasmo di sempre, certi che presto potremo tornare alle nostre consuetudini e abitudini sportive che fanno della piscina la nostra più grande passione!


Con la speranza di tornare al più presto alla normalità e sicuri di poter contare sulla vostra collaborazione, vogliamo informarvi su quanto è stato fatto e su ciò che verrà messo in atto nelle prossime settimane per garantire la fruizione dell’impianto in totale sicurezza.

Desideriamo anzitutto rassicurarvi sulle operazioni che hanno permesso la riapertura dell’impianto e la conseguente possibilità per gli utenti di frequentarlo nuovamente e in totale sicurezza.
Durante il periodo in cui i Decreti del Consiglio dei Ministri legati al contenimento della diffusione del coronavirus hanno imposto la chiusura forzata degli impianti sportivi, la società ha provveduto a sanificare, igienizzare e disinfettare ogni ambiente, attrezzatura e macchinario. Ogni operazione è stata effettuata dal nostro personale di pulizia mediante l’utilizzo di disinfettanti nonché soluzioni detergenti con alcol almeno al 70%, efficaci contro il covid-19. Inoltre, prima e dopo dette procedure di sanificazione, sono stati sempre e correttamente aerati i locali, attraverso l’apertura di porte e finestre esterne nonché l’utilizzo di ventilatori per aumentare la circolazione dell’aria nello spazio.
Anche dopo l’apertura continueranno senza sosta ad essere effettuate costanti sessioni di pulizia e disinfezione di ogni attrezzatura, dei bagni e degli spogliatoi; la struttura sarà dotata, in punti ben visibili, di dispenser con soluzioni idroalcoliche per l’igiene delle mani. Sarà assicurato un ricambio costante di aria nell’arco della giornata in tutti gli ambienti dotati di aperture verso l’esterno. Le attrezzature saranno disinfettate ad ogni cambio di persona o nucleo familiare.

Per consentire a tutti lo svolgimento della propria attività in totale tranquillità e sicurezza, vi chiediamo di rispettare alcune semplici regole:
- L’accesso all’impianto dovrà avvenire in modo ordinato al fine di evitare assembramenti, rispettando il distanziamento sociale di almeno 1 metro o di almeno 2 metri durante l’attività sportiva, seguendo i percorsi indicati sull’impianto per l’ingresso e l’uscita dalla struttura;
- Tra un lettino e l’altro sarà necessario mantenere la distanza sociale di almeno 1,5 metri;
- Vi invitiamo a preferire i sistemi di pagamento elettronico al fine di maneggiare meno denaro contante possibile;
- Sarà fatto divieto di accesso a chiunque abbia una temperatura superiore ai 37,5°;
- Sarà obbligatorio farsi la doccia prima di entrare in vasca;
- Nel caso si raggiungesse la massima capienza della vasca sarà consentita l’ingresso in acqua su turnazione;
- Sarà obbligatorio l’utilizzo della mascherina negli ambienti chiusi ad uso promiscuo e negli ambienti all’aperto nei quali non è possibile mantenere la distanza di 1 metro. Non è obbligatorio indossare la mascherina durante la balneazione, in questo caso sarà obbligatorio riporla dentro l’accappatoio o la borsa personale;
- Sarà obbligatorio igienizzare le mani all’ingresso e all’uscita dalla struttura, pertanto saranno allestiti vari punti con erogatori con soluzione disinfettante;
- I genitori dovranno aver cura e sorvegliare i propri bambini;
- Sarà fatto divieto di accesso alle tribune;
- Le distanze interpersonali sono derogate per il solo nucleo familiare, mentre gruppi di amici devono comunque mantenere il distanziamento minimo; - Saranno ben riconoscibili particolari percorsi per recarsi alle proprie postazioni;
- Le aree gioco per bambini saranno delimitate ed individuate, indicando il numero massimo di bambini consentiti nell’area. I bambini saranno soggetti alla vigilanza dei genitori;
- In caso di pioggia o cattivo tempo gli utenti presenti nell’area esterna non potranno sostare all’interno dell’impianto, pertanto dovranno abbandonare la struttura;
- All’interno di spogliatoi, servizi igienici e docce sarà necessario rispettare il distanziamento minimo di 1 metro; pertanto sarà consentito l’accesso agli spogliatoi ad un massimo di persone indicate nell’impianto stesso; si invita caldamente l’utenza ad arrivare avendo già addosso l’abbigliamento sportivo, così da occupare gli spogliatoi per il minor tempo possibile;
- Tutti gli indumenti e oggetti personali dovranno essere riposti dentro la borsa personale, che andrà lasciata in apposite aree dedicate;
- Non sarà possibile utilizzare gli armadietti;
- Sarà vietato condividere borracce, bicchieri e bottiglie e scambiare con altri utenti oggetti quali asciugamani, accappatoi o altro.

Così come sancito dal Decreto Rilancio emanato lo scorso 19/05/2020, tutti gli utenti potranno presentare, entro trenta giorni dalla data di conversione in legge del suddetto decreto, istanza per riattivare l’abbonamento o richiedere il rilascio di un voucher di pari valore al corrispettivo già versato per il periodo di sospensione delle attività così come disposta con i DPCM attuativi dei Decreti Legge 23/02/2020 n. 6 e 25/03/2020 n. 19, e pertanto dall’8 marzo 2020 alla data di riapertura dell’impianto.
 

Aiutaci a tornare alla normalità,
solo così potremo continuare
a fare SPORT insieme!
La tua prudenza
è la sicurezza di tutti.
Rispettiamo le regole.